Wandino/Actor. Psicodramma

classic Classic list List threaded Threaded
6 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Wandino/Actor. Psicodramma

itawikinostra
This post was updated on .
Nuovo psicodramma con Actormusicus che lascia questo messaggio di doxxing sulla pagina di un IP anonimo.
La discussione prosegue poi qua.

Un paio di highlights di Actormusicus:

" (...) lei deve ancora scusarsi per quella cosa famosa, non è che evitando il login la passa liscia. Qui siamo in un progetto collaborativo dove l'orgoglio non è permesso, e chi è impotente a scusarsi in genere è incompatibile. Non ho bloccato l'utenza per mesi e ho tollerato abbastanza, finisco di scrivere una lunga voce (ha tutto il tempo per riflettere) e vado di problematicità, dopo è roba che i contributi da ip diventano evasioni (...)"

"Qui sta la tua problematicità, anche a prescindere dal fatto che hai offeso un altro utente e sei - e soprattutto resti - in debito di scuse con lui.
Mettiamola così: prendo molto, ma mooolto sul serio l'impegno a tenerti fuori dai “confronti“, che non è certo per rispetto mio che ti incombe. Tanto sul serio che mi aspetto di non vedere neanche il minimo sgarro, e talmente tanto sul serio che alla prima interazione con quell'utente la prima parola ha da essere “scusa”."

Del resto Windino aveva già rischiato di giocarsi l'utenza per il caso Cofre.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Wandino/Actor. Psicodramma

Gitz
Administrator
This post was updated on .
La vicenda è lunga e complicata.

Wandino a fine luglio riceve il blocco di un mese da Actor per questo commento fuori dalle righe rivolto a L'Ospite inatteso al progetto LGBQ: "in barba al tuo radical-chicchismo rabbecciato da Don Chiciotte che vede mostri dove è una mera questione di WP:stile ... la tua avvocatura delle cause perse". Non era la prima volta che Wandino perdeva le staffe.

Finito il blocco, riprende a contribuire ma a novembre ha uno scontro con Antonio1952 (IMHO uno degli admin più ragionevoli del progetto). La questione è quella (grottesca) degli scopritori di asteroidi e di S. Cofrè, la più famosa sconosciuta di it.wiki, di cui abbiamo già discusso qui. Windino è furibondo con Antonio1952 che ha voluto mettere mano agli asterodi e ai loro memorabili scopritori e ha perciò aperto due PdC, e gli lascia questo messaggio sgradevole, sull'orlo dell'attacco personale ("Ciò me lo aspettavo. Non da te, da qualcuno con meno ''grano salis''. Pensavo di peccare di umiltà, pare pecco di sopravvalutazione"), in cui si inveta procedure inesistenti per l'apertura di PdC.

Actor interviene nella discussione che ne segue ("Male, Windino, molto male") prospettando un UP o un blocco di tre mesi a meno che Wandino non stricchi e si scusi ("presentazione altrettanto immediata di scuse"). La mia opinione su questo? Pessimo intervento di Actor, che dovrebbe lasciare che gli utenti se la sbrighino da soli e invece si diverte a fare la maestrina. Comunque, Wandino non ottempera e si mette in Wikipausa ma continua a contribuire da IP (IP che dichiara essere suo, quindi non in violazione di WP:GIUDIZIO).

Ma ieri Wandino da IP interviene in una discussione da Vesparello, peraltro senza dire niente di ché, mi pare, un po' polemico ma certo non un attacco personale. A questo punto Actor piomba come un falco chiededo le scuse che da quattro mesi cerca di estorcere a Wandino. Scuse a chi? ad Antonio1952? Gliene fregherà mai qualcosa ad Antonio, che è persona posata e ragionevole? Oppure le scuse ad Actor, per non aver obbedito prontamente alla sua ingiunzione? Mah.

Ora vedo che Wandino risponde: vediamo come prosegue la cosa in questa discussione. IMHO qui doxxing non c'entra niente ("Windino" è uno username e lui stesso lo aveva collegato all'IP con quella dichiarazione in talk), ma se Actor non la pianta potrebbe facilmente essere un caso di WP:MOLESTIE. Wandino a volte è inutilmente polemico e urticante, ma negli ultimi tempi Actor sembra una scheggia impazzita.

Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Wandino/Actor. Psicodramma

itawikinostra
Gitz wrote
IMHO qui doxxing non c'entra niente ("Windino" è uno username e lui stesso lo aveva collegato all'IP con quella dichiarazione in talk)
Ah ho visto, hai ragione.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Wandino/Actor. Psicodramma

Arturo Toglie
In reply to this post by itawikinostra
itawikinostra wrote
Nuovo psicodramma con Actormusicus che lascia questo messaggio di doxxing sulla pagina di un IP anonimo.
La discussione prosegue poi qua.

Un paio di highlights di Actormusicus:

" (...) lei deve ancora scusarsi per quella cosa famosa, non è che evitando il login la passa liscia. Qui siamo in un progetto collaborativo dove l'orgoglio non è permesso, e chi è impotente a scusarsi in genere è incompatibile. Non ho bloccato l'utenza per mesi e ho tollerato abbastanza, finisco di scrivere una lunga voce (ha tutto il tempo per riflettere) e vado di problematicità, dopo è roba che i contributi da ip diventano evasioni (...)"

"Qui sta la tua problematicità, anche a prescindere dal fatto che hai offeso un altro utente e sei - e soprattutto resti - in debito di scuse con lui.
Mettiamola così: prendo molto, ma mooolto sul serio l'impegno a tenerti fuori dai “confronti“, che non è certo per rispetto mio che ti incombe. Tanto sul serio che mi aspetto di non vedere neanche il minimo sgarro, e talmente tanto sul serio che alla prima interazione con quell'utente la prima parola ha da essere “scusa”."

Del resto Windino aveva già rischiato di giocarsi l'utenza per il caso Cofre.
Lei ? Ma i wikipediani non pretendevano il tu ?
O quando Actor entra in modalità sceriffo non vale ?  

Chi è impotente a scusarsi, poi, non l'avevo mai sentita...
Neologismi appartenenti a certi sysop

"Ha da essere scusa".. ma perché parla come i bravi di Don Rodrigo.. il cringe, cribbio
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Wandino/Actor. Psicodramma

itawikinostra
Arturo Toglie wrote
"Ha da essere scusa".. ma perché parla come i bravi di Don Rodrigo.. il cringe, cribbio
Sembra una parodia del Trio Lopez-Marchesini-Solenghi.
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|

Re: Wandino/Actor. Psicodramma

Wiki per tutti
In reply to this post by itawikinostra
itawikinostra wrote
Nuovo psicodramma con Actormusicus che lascia questo messaggio di doxxing sulla pagina di un IP anonimo.
La discussione prosegue poi qua.

Un paio di highlights di Actormusicus:

" (...) lei deve ancora scusarsi per quella cosa famosa, non è che evitando il login la passa liscia. Qui siamo in un progetto collaborativo dove l'orgoglio non è permesso, e chi è impotente a scusarsi in genere è incompatibile. Non ho bloccato l'utenza per mesi e ho tollerato abbastanza, finisco di scrivere una lunga voce (ha tutto il tempo per riflettere) e vado di problematicità, dopo è roba che i contributi da ip diventano evasioni (...)"

"Qui sta la tua problematicità, anche a prescindere dal fatto che hai offeso un altro utente e sei - e soprattutto resti - in debito di scuse con lui.
Mettiamola così: prendo molto, ma mooolto sul serio l'impegno a tenerti fuori dai “confronti“, che non è certo per rispetto mio che ti incombe. Tanto sul serio che mi aspetto di non vedere neanche il minimo sgarro, e talmente tanto sul serio che alla prima interazione con quell'utente la prima parola ha da essere “scusa”."

Del resto Windino aveva già rischiato di giocarsi l'utenza per il caso Cofre.
Cioè... Windino avrebbe offeso Antonio1952? Ma dove vedete le offese? Giusto ieri abbiamo parlato dei vari utenti che hanno più volte attribuito anche patologie più o meno gravi ad altri, per non parlare di quando un utente si prese dello stupido dallo stesso che chiamò "ossessivi compulsivi" una serie di vandali o presunti tali (ma li conosce??) e "clown" altri utenti, poi è un'offesa questo messaggio? Ma dove vive Actormusicus adesso? Non lo riconosco più. Certo, Windino è un altro che fa troppo la morale agli altri e sapete che questo è uno degli atteggiamenti che più mi infastidiscono di quelli tipici "it-wikipediani", ma in questo messaggio non c'è proprio alcuna offesa personale